Carlo Rovelli

Che Cos'è il tempo? Che cos'è lo spazio?

La teoria del tutto

Granuli indivisibili. O corde vibranti. Per spiegare l'intera realtà occorre cambiare il modo in cui pensiamo a spazio e tempo. Stiamo per vivere una svolta epocale? Probabilmente sì: «La situazione della fisica di oggi assomiglia a quella di un secolo fa, quando eravamo disorientati dalla scoperta della radioattività».
Read more...

Ha completato la teoria di Einstein

Con gli ultimi due libri appena pubblicati, uno in Italia e l’altro in America, il veronese Carlo Rovelli si è aggiudicato uno dei primi posti, tra quegli scienziati mondiali che studiano il tempo e lo spazio, e che rivoluzioneranno le conoscenze dell’uomo per i prossimi secoli. 

Carlo Rovelli, nato a Verona nel 1956, con un passato di studente tra le aule del liceo Maffei , è oggi professore di fisica


Read more...

L'enigma del tempo

L’incontro sul tema del tempo avvenuto il 22 aprile nella chiesa della Croce di Lucca tra lo scienziato Boncinelli e il filosofo Galimberti si è chiuso con un nulla di fatto, nel senso che il tempo è rimasto alla fine l’enigma che era all’inizio, anzi che era già per Sant’Agostino, il quale, come si sa, diceva che se uno non glielo chiedeva, sapeva benissimo cos´era il tempo, ma se uno
Read more...

Sognare e comprendere la realtà

La teoria della Relatività Generale descrive con straordinaria efficacia i fenomeni che osserviamo nell'Universo, dalle orbite dei pianeti all'equilibrio stellare, dai buchi neri al Big Bang.
Read more...

Dalla ribellione alla ricerca

Carlo Rovelli, Che cos’è il tempo? Che cos’è lo spazio?, Di Renzo Editore, Roma)
[...] In questo libro, scritto con linguaggio agile e scorrevole, l’autore racconta il proprio percorso umano, intellettuale e scientifico, che parte dalla ribellione giovanile per continuare in una ricerca scientifica sentita come avventura affascinante e come modello di un pensiero aperto al nuovo, che rifiuta regole e dogmi e vuole guardare il mondo “sempre con occhi
Read more...

Dai sogni nasce il futuro

"La ricerca scientifica, alla quale ho dedicato gran parte della mia vita, è stata una passione nata piuttosto tardi". A dirlo è il fisico Carlo Rovelli, che si racconta in questo libro. La ricerca è quasi andata incontro all'autore, come fosse straordinaria avventura. Da giovane, Rovelli è stato un sognatore. Un ragazzo un po' irrequieto, insoddisfatto della società e dei valori che essa proponeva.
Read more...

La scienza è un modo di pensare

“La scienza è un modo di pensare che consiste nell’essere capaci di cambiare idea sulla realtà; nel non fidarsi delle idee acquisite; nel rimettere in discussione continuamente i nuovi schemi”.
Read more...

Senza spazio né tempo

Conseguenze della Meccanica quantistica e della Relatività generale. Gli «anelli» non hanno bisogno di un contenitore. Sono tutt’uno con esso, così come i fili di una maglia costituiscono la maglia. La scienza è una esplorazione continua di nuovi modi di pensare il mondo. 

È un processo in cui anche le strutture di pensiero più elementari vengono messe in discussione.


Read more...

Scienza e filosofia. Stringhe che non tengono

Il mondo rarefatto della fisica teorica è agitato da una polemica furiosa. L'insofferenza serpeggiava da tempo nei corridoi dei convegni e in qualche breve scritto corsaro,ma il fuoco alle polveri è stato dato dai libri di Peter Woit e di Lee Smolin. Entrambi attaccano la teoria delle stringhe oggi prevalente in fisica fondamentale nelle grandi università americane ed europee.
Read more...

Che cos’è il tempo? Che cos’è lo spazio?

Un titolo che è tutto un programma, l’autore andrebbe lodato, a priori, solo per il coraggio avuto scegliendolo: si tratta, come è noto, di due domande di enorme calibro e portata per la ricerca scientifica e filosofica occidentale degli ultimi 2500 anni. 

Alcuni, per questo, potrebbero accusare l’autore di avventatezza, o, vedendo che ad un titolo del genere corrisponde un testo di poche decine di pagine, sentirsi frenati dal timore


Read more...